Google Sky

23 08 2007

Google Earth lancia oggi una nuova variante chiamata “Sky”, un telescopio virtuale che usa lo stesso principio del servizio di mappatura satellitare già diffuso da Google, indirizzato questa volta a chi vuole scrutare il cielo.

Google capovolge il punto di osservazione dell’applicativo e lo direziona verso il cielo: è Google Sky che mette insieme una quantità impressionante di immagini tratte da importanti fonti accreditate dalla comunità scientifica, tra le quali il telescopio spaziale Hubble e l’osservatorio di Monte Palomar.

Con Google Sky si può fare quasi tutto quello che è già possibile in Google Earth: zoomare, spostarsi in tutte le direzioni, segnare punti significativi, ottenere informazioni specifiche su punti di interesse particolari.

I responsabili del motore di ricerca affermano che più di 250 milioni di persone lo hanno scaricato.

Il servizio Sky sarà disponibile su tutti i domini di Google Earth, in 13 lingue. Per utilizzarlo, sarà necessario scaricare la versione più recente di Google Earth che si può trovare su http://www.earth.google.com.

Annunci

Azioni

Information

One response

24 08 2007
zeta9

Ho provato google sky, è fortissimo si vedono tute le stelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...