Il ministro Dunwoody dice no al progetto Galileo

18 11 2007

Il presidente della commissione Trasporti  londinese, Gwyneth Dunwoody ha  detto no a Galileo, il progettone del “GPS europeo” sul quale Bruxelles vuole riversare nuove vagonate di denaro pubblico.
Secondo il ministro Dunwoody la ragione per cui l’Inghilterra non vuole “buttare” ulteriori 2,4 miliardi di euro in Galileo è a causa del clamoroso fallimento dei primi cinque anni del “progetto”, in più il ministro ritiene che quello di cui hanno ora bisogno i contribuenti sono migliori ferrovie e strade, non enormi progetti firmati nel cielo, capaci di fornire servizi che già sono offerti da GPS e altri sistemi.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...