Aggiornamento da Ubuntu Gutsy ad Hardy Heron 8.04

25 05 2008

Per aggiornare ubuntu basta dare dal terminal:

$ sudo update-manager -d

Il suddetto comando sicuramente è molto carino e dovreste provarlo, ma se avete installato del software “non ufficiale” o non direttamente supportato da Ubuntu, potrebbe lasciarvi con un aggiornamento a metà, se non con un sistema non più funzionante.

Nello specifico, il mio sistema è molto personalizzato, per esempio non ho il pacchetto “ubuntu-desktop” perché molti software contenuti non mi servono, in compenso uso molti altri software e Gnome.

Vediamo qualche problema che può capitare e come risolverlo.

Spazio insufficiente

update-manager stima lo spazio necessario all’aggiornamento dell’intero sistema.

Eseguite:

 sudo apt-get dist-upgrade

In questo modo i repository rimarranno quelli di Hardy e potrete utilizzare anche Synaptic per fare l’aggiornamento.Attenzione a non far sovrascrivere file di configurazione personalizzati.
Purtroppo ogni tanto l’installazione potrebbe richiedervi di cosa fare di alcuni file di configurazione. Se vi ricordate di aver fatto delle modifiche importanti in quel file non sovrascrivetelo.

Leggete gli errori, a volte sono cose banali: link simbolici da ricreare, file di configurazione obsoleti da pulire (sudo dpkg -r –purge <pacchetto>), demoni da far partire perché qualche script di disinstallazione vuole stopparli (es. peercast), binari da copiare brutalmente dal .deb perché non vengono scompattati (es. nautilus), file di xorg da rigenerare (sudo dpkg-reconfigure -phigh xserver-xorg)ù

Fonte:grigio.org





Full Circle:rivista on-line

11 05 2008
Logo

The FREE Independent Magazine for the Ubuntu Linux Community

Full Circle Magazine è un progetto nato da un’idea sul forum internazionale della comunità di Ubuntu per creare una rivista che raccolga alcune guide pratiche, molto dettagliate di immagini, e curiosità sull’uso di un ambiente Ubuntu e delle sue varianti derivate ufficiali.

E’ uscito da pochissimo il numero 11 di Full Circle Magazine tradotto in italiano, i contenuti sono:

  • Una buona recensione di KDE4
  • TUTORIAL: Come creare un proprio server
  • Installare Ubuntu su iBook

Per l’archivio delle edizioni italiane di Full Circle Magazine andate qui.

Per quanto riguarda l’edizione originale ,qui ci sono tutti i numeri..per altre info consultate Full Circle





Firefox lento su Ubuntu 8.04 LTS

11 05 2008

In ubuntu 8.04 Firefox 3 risulta a volte un pò lentino,questo è causato da una marea di plug-in attivi. Seguendo questa procedura dovrebbe essere più veloce[…]
Ora il programma è comunque lentino ma la velocità di navigazione è perfetta.





Maltego:l’intelligence Open-Source

11 05 2008

La PATERVA ha prodotto un framework open-source in grado di determinare le relazioni e i collegamenti presenti tra le informazioni reperibili su internet e gli elementi della realtà.

maltego.jpg

Maltego, è un sistema di intelligence open-source capace di collegare tra loro:

  • Persone
  • social networks
  • Aziende
  • Organizzazioni
  • Siti web
  • Infrastruttura internet come
    Domini
    Nomi DNS
    Indirizzi IP
  • Files e documenti





Autoscan

11 05 2008

Autoscan è un tool multifunzione , potente e facile da gestire ,che può risolvere anche la questione sicurezza , fungendo quindi , se impostato in maniera corretta , come un vero e proprio firewall.

Le molte funzionalità che contraddistinguono Autoscan lo inseriscono tra i livelli piu alti tra tutti i tool della sua categoria , infatti solo per aggiungere la caratteristica principale del programma , Autoscan è famoso per avere la possibilità di controllare il proprio network non solo in locale , ma anche a distanza.

***

null

***

Autoscan può controllare tutti i tipi di reti , anche quelle , naturalmente dopo una propria configurazione , protette da firewall.

Infatti Autoscan permette di:

scansione della rete in multi-thread;
esplorazione automatica della rete;

analisi automatica della rete;
supervisione dei dispositivi (router, server, firewall, ….)
supervisione dei vari servizi di rete (smtp, http, pop, …)
riconoscimento automatico dei vari dispositivi;
lo schema della scansione della rete può essere salvato in un file XML;
riconoscimento di vari intrusioni nella rete
esplorazione del file sharing;
client telnet;
client nessus;
funzione “wake on” su lan;

Continua…[Tratto da carlitobrigante]





Icone Oxygen per Gnome

9 05 2008

Ecco che le stupende icone di KDE4 arrivano sui vostri desktop GNOME molto prima di quando arriveranno sui desktop KDE 4.   Oxygen è perfetto, fresco, pulito e pcombinato con il nuovo Clearlooks “gummy” di Cimi e qualche piccolo “tweak” è in grado di trasformare un piatto desktop tipicamente “tango” ad una cosa così: mirate, gente

Continua…





Ubuntu 8.04 LTS

9 05 2008

La nuova release della attesissima distribuzione Linux Ubuntu 8.04, caratterizzata dal Long Term Support, è già presente nei principali mirror internazionali.

Leggi il seguito di questo post »